Fumetti

isole

Lorenzo Palloni è un vulcano in piena attività. Ogni volta che mi avvicino a qualcosa su cui ha lavorato, scopro…

va tutto bene

Era rimasta nella pila delle cose da leggere per qualche settimana. Non per delle remore. Tutt’altro. Proprio perché a partire…

il commissario Ricciardi – Viaggio di una rosa

Io, per il commissario Ricciardi ho un debole. Non lo nego. In qualsiasi forma o edizioni escono le sue storie,…

Mister No – Casablanca Cafè

o continuo a ripeterlo, la Bonelli dovrebbe rilanciare le avventure di Jerry Drake. Va bene il rilancio stile Masiero di…

10 ottobre – parte terza

Arrivata a tre quarti, alla storia di Paola Barbato viene impresso un certo abbrivio che permette, conosciuta l’ambientazione (ve ne…

Escher – Mondi impossibili

Sono molto legato alle stampe di Escher. La risposta facile sarebbe per via di quella curiosa commistione tra modelli matematici…

il pianeta dei morti 3 – la fine è il mio inizio

Dylan invecchiato, sconnesso dai soliti cliché di Craven Road. Persino senza Groucho. La fanbase dell’indagatore dell’incubo più famoso che il…

Umezz Horror theater

Devo smetterla di leggere i manga di Kazuo Umezu tardi la sera. Primo perché rimango attaccato, pagina dopo pagina alla…

Two Moons – il capestro di ferro

Il fumetto western, nell’accezione di fumetto di genere, vive un’imperitura primavera che non sembra conoscere giornate nuvolose. E meno male,…

Crossover – ai ragazzi piacciono le catene

Scrivere di metafumetto è dilungarsi su qualcosa che ormai fa parte dell’establishment da più di vent’anni. Da quando abbiamo visto…